Cultura

Corso di scrittura creativa con video lezioni online: l’Abc dello scrittore esordiente

Sei alla ricerca di un corso di scrittura creativa con video lezioni online? L'Abc dello scrittore esordiente è questo, ma anche molto altro: è un video corso che ti fornisce lezioni e approfondimenti non solo sulla scrittura, ma anche sulla promozione e comunicazione culturale, aspetto molto importante della vita e dell'esperienza di uno scrittore esordiente

Corso di scrittura creativa con video lezioni online: l’Abc dello scrittore esordiente2020-03-23T16:04:52+00:00

Coronavirus e comunicazione: come e cosa comunicare su blog e social

Stiamo vivendo un periodo di autentico sgomento, mai vissuto prima, tutto è nuovo, e le domande si affollano: cosa cambia nella comunicazione digitale su blog e social durante l'emergenza coronavirus? Cosa devo e non devo comunicare per il bene di tutti? Comunicazione digitale e coronavirus: usiamo social e blog per essere utili alla comunità Nelle

Coronavirus e comunicazione: come e cosa comunicare su blog e social2020-03-11T13:12:23+00:00

La Disobbedienza come arma di pensiero (e di scrittura)

Oggi mi prendo una pausa dagli articoli che indagano come scrivere al meglio i nostri contenuti, e mi fermo a riflettere insieme a te su un tema che potrebbe dare nuovo slancio -perché no- anche a ciò che scriviamo, se provassimo a praticarla come arma di pensiero: la disobbedienza. In questo senso ho pensato a

La Disobbedienza come arma di pensiero (e di scrittura)2019-09-10T16:23:55+00:00

Concerto per Jan Palach a Verona

È notizia di queste settimane: l'associazione culturale Nomos - terra e identità di Verona promuove un concerto per il 19 gennaio in commemorazione di Jan Palach, a cinquant'anni dal gesto estremo che lo vide darsi fuoco in piazza Venceslao a Praga, come protesta contro l'invasione sovietica. Le truppe sovietiche, infatti, erano entrate a Praga soltanto

Concerto per Jan Palach a Verona2019-07-18T15:43:44+00:00

Viaggio di un esordiente nel mondo dell’editoria

Oggi vi racconto un viaggio, uno di quei viaggi con una partenza per definizione molto precisa, ma senza meta. E forse senza biglietto di ritorno. Vi racconto il mio personale viaggio -tutt'ora in corso- nel mondo dell'editoria italiana, nella speranza che possa essere d'aiuto ai tanti aspiranti scrittori là fuori che inviano i loro manoscritti

Viaggio di un esordiente nel mondo dell’editoria2019-07-19T13:09:59+00:00

La mia guerriglia gentile

I suoi occhi sono grandi e lucidi e un po' impauriti. La parte bianca dell'occhio, la sclera, è scura e screziata di venuzze rosse. È un ragazzo vestito bene, ha una felpa pulita e dei jeans non consumati né calati al di sotto del bacino. Stringe in mano il portafoglio e me lo porge. Con

La mia guerriglia gentile2018-09-24T09:47:14+00:00

Perché scrivo

Scrivere è il verbo che ha contraddistinto in maniera preponderante gli ultimi dieci mesi della mia vita. Forse dovrei dire tutta la mia vita, ma qualcosa di significativo è accaduto quest'anno e mi ha permesso di evolvere in una nuova direzione. Tu che mi stai leggendo, hai mai pensato a quale verbo corrisponde il tuo

Perché scrivo2019-08-26T16:53:43+00:00

Sulla mia pelle

Non sono un critico cinematografico, dunque la mia non sarà una critica oggettiva e organica. D'altra parte, come si può restare oggettivi davanti ad un flusso di emozioni così intenso? Sto parlando di Sulla mia pelle, film del 2018 di Alessio Cremonini presentato nella sezione Orizzonti del 75° Festival Cinema di Venezia e distribuito in contemporanea nelle

Sulla mia pelle2018-09-14T08:39:33+00:00

Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna

Venerdì 13 luglio Geeko Editor, io, Salvatore Improta e Alessandro Mambelli ci siamo ritrovati alla Confraternita dell'Uva a Bologna per un Aperitivo Letterario, durante il quale abbiamo raccontato un po' di noi, del nostro lavoro, dei nostri progetti futuri, ma soprattutto per stare insieme e condividere un bicchiere di vino e qualche risata in mezzo

Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna2018-07-20T10:20:27+00:00

Nel mezzo dell’Europa o forse no

Era una notte senza nuvole, un cielo blu Van Gogh era sopra la mia testa, letteralmente. Un cielo tempestato di stelle luminose. Uno di quei cieli che solo in montagna, d’estate, in pieno Agosto, si può avere la fortuna di ammirare. Montagna? Quindi ci trovavamo in montagna? O collina? O solo una zona molto boscosa?

Nel mezzo dell’Europa o forse no2018-07-05T09:35:57+00:00