Informazione

Come scrivere contenuti di qualità

Per scrivere contenuti di qualità non serve una formula magica. Non servono nemmeno tante formule magiche combinate insieme. Non esistono parole speciali da scegliere e mettere una in fila all'altra, eppure sì, le parole sono importanti. Ma allora, come scrivere contenuti di qualità? Innanzitutto, perché? In modo che non siano fini a se stessi, chiediamoci

Come scrivere contenuti di qualità2019-08-27T06:48:16+00:00

Ucciso perché felice

È naturale, davanti a un'ammissione di questo tipo, reagire con i sentimenti più irrazionali e rabbiosi: «L'ho ucciso perché aveva un'aria felice». Questa la notizia esplosa ieri sui media e, manco a dirlo, sui social network. Non si sapeva nulla, fino a ieri, del killer dei Murazzi a Torino. Stefano Leo era stato ucciso il

Ucciso perché felice2019-07-15T13:49:09+00:00

Concerto per Jan Palach a Verona

È notizia di queste settimane: l'associazione culturale Nomos - terra e identità di Verona promuove un concerto per il 19 gennaio in commemorazione di Jan Palach, a cinquant'anni dal gesto estremo che lo vide darsi fuoco in piazza Venceslao a Praga, come protesta contro l'invasione sovietica. Le truppe sovietiche, infatti, erano entrate a Praga soltanto

Concerto per Jan Palach a Verona2019-07-18T15:43:44+00:00

Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna

Venerdì 13 luglio Geeko Editor, io, Salvatore Improta e Alessandro Mambelli ci siamo ritrovati alla Confraternita dell'Uva a Bologna per un Aperitivo Letterario, durante il quale abbiamo raccontato un po' di noi, del nostro lavoro, dei nostri progetti futuri, ma soprattutto per stare insieme e condividere un bicchiere di vino e qualche risata in mezzo

Presentazione Scrivi e Geeko Editor alla Confraternita dell’uva a Bologna2018-07-20T10:20:27+00:00

Donna over trenta, senza figli, luogo Italia. Condanna senza appello

Sei in fila alla cassa della Coop. Hai avuto una giornata di merda, ma non importa, perché ora sei nel pieno della tua vita sociale: la spesa alla Coop. Ti sei presa qualcosa che ti piace, un po' di birra e gli ingredienti per fare la pizza.  Ti stai rilassando, nonostante il mondo. Non vedi

Donna over trenta, senza figli, luogo Italia. Condanna senza appello2017-06-26T20:21:59+00:00

Omicidi, gogne mediatiche e altri reati

Oggi mi sento spaesata, in un modo ideologico, filosofico. Oggi, di fronte a determinate notizie, ho sentito fortemente la mancanza di punti di riferimento, di verità, di umanità persino. Lo spaesamento è tipico delle epoche di grandi passaggi, almeno per chi cerca di ricondurre il tutto all'interno di percorsi predefiniti, di definizioni, di correnti. Ma

Omicidi, gogne mediatiche e altri reati2017-06-09T17:38:20+00:00

Quegli stereotipi da abbattere con la lupara

"L’età della simulazione comincia con l’eliminazione di tutti i referenti - peggio: con la loro resurrezione artificiale in un sistema di segni, che sono una materia più duttile dei significati perché si prestano a qualsiasi sistema di equivalenza, a ogni opposizione binaria, e a qualsiasi algebra combinatoria. Non è più una questione di imitazione, né

Quegli stereotipi da abbattere con la lupara2017-04-18T14:54:00+00:00

Netflix e l’apologia del reato 2 – Orange is the new black

Attenzione, presenza di spoiler fino alla quarta serie di Orange is the new black!  Continuo il mio viaggio attraverso le (adorate) serie originali di Netflix. Dopo aver preso in considerazione Narcos nel primo post su questo argomento, voglio parlare di un'altra serie che ha avuto grandissimo successo, Orange is the new black. Arrivati alla fine della quarta serie,

Netflix e l’apologia del reato 2 – Orange is the new black2017-04-13T14:02:41+00:00

Storia triste all’italiana

E' notizia di questi giorni la polemica sul programma di Paola Perego, presto chiuso, "Parliamone...sabato" in onda su Raiuno. Non ho visto il programma, devo dire la verità, ma il giorno seguente i contenuti incriminati erano già virali: Non essendo la Perego una comica, e non potendo chiamare in causa la satira, penso che tutto ciò

Storia triste all’italiana2017-03-22T16:04:37+00:00

Netflix e l’apologia del reato 1 – Narcos

Attenzione, presenza di spoiler sulla serie Narcos (per chi ancora non avesse visto la seconda serie). Mi sono avvicinata a Netflix qualche mese fa per poter vedere e rivedere il documentario "Amanda Knox" per la mia tesi di laurea in Semiotica del testo giornalistico, di cui ho pubblicato qualche passo qui. Il motivo per cui

Netflix e l’apologia del reato 1 – Narcos2017-03-17T15:25:02+00:00