Social Network

L’importanza di metterci la faccia

Negli ultimi tempi mi è capitato spesso di ricevere, dai clienti, la fatidica domanda: devo metterci la faccia, sui social? Devo fare video, dirette, devo postare foto mie, cosa devo fare? La risposta è: dipende. Metterci la faccia è importante nel caso tu abbia un'attività come libero professionista e ancora di più se la tua

L’importanza di metterci la faccia2019-12-02T13:02:22+00:00

Come creare il calendario editoriale 2020

Siamo già a metà novembre e lui è lì che ti aspetta, anche se tu fai finta di niente: il calendario editoriale 2020 ancora da pianificare e creare da zero! Orsù, dunque, invece di procrastinare, leggi qui sotto come creare il calendario editoriale 2020. Il tuo calendario editoriale 2020: perché crearlo? Se hai seguito fino a

Come creare il calendario editoriale 20202019-11-13T08:53:15+00:00

Attività sui social: fai da te o professionista?

Gestire la propria attività sui social in modalità fai da te non è impossibile. Inizio col dirti questo perché non ho intenzione di convincerti del contrario. Anzi, conosco molti professionisti che lo fanno con ottimi risultati. Di solito, però, sono già professionisti del digitale, magari il loro lavoro non è  fare il social media manager,

Attività sui social: fai da te o professionista?2019-10-09T08:12:22+00:00

Come rispondere alle cattive recensioni sul web?

Se possiedi o gestisci un'attività sicuramente ti sarai chiesto molte volte come rispondere alle cattive recensioni sul web, spesso aggressive. Ma anche se hai un normale account privato, ti sarà capitato di rispondere a un commento antipatico sui social, arrabbiato, polemico... Insomma, perché sul web siamo così litigiosi? Questo articolo nasce proprio dalla domanda di

Come rispondere alle cattive recensioni sul web?2019-10-18T13:20:16+00:00

Come scrivere contenuti di qualità

Per scrivere contenuti di qualità non serve una formula magica. Non servono nemmeno tante formule magiche combinate insieme. Non esistono parole speciali da scegliere e mettere una in fila all'altra, eppure sì, le parole sono importanti. Ma allora, come scrivere contenuti di qualità? Innanzitutto, perché? In modo che non siano fini a se stessi, chiediamoci

Come scrivere contenuti di qualità2019-08-27T06:48:16+00:00

Buoni propositi per settembre

Quanti buoni propositi per settembre hai in mente? Non mi dire nemmeno uno! Sarà che per me questo mese è un po' come gennaio, anzi... è meglio. A gennaio le ore di luce sono poche, il freddo pungente dell'inverno si trova al suo culmine, e, nonostante i buoni propositi fiocchino sempre numerosi, ecco... non è

Buoni propositi per settembre2019-08-21T13:56:28+00:00

Diventare freelance attraverso la scrittura

Diventare freelance è solo l'ultima di una serie di scelte che hanno caratterizzato la mia vita nell'ultimo anno e mezzo. Oggi voglio raccontarti che cos'è successo negli ultimi mesi, che cosa mi ha spinta a prendere questa direzione, quali vie si sono aperte. Nella speranza, come sempre, che le mie esperienze possano aiutare anche te.

Diventare freelance attraverso la scrittura2019-08-21T13:58:11+00:00

Ucciso perché felice

È naturale, davanti a un'ammissione di questo tipo, reagire con i sentimenti più irrazionali e rabbiosi: «L'ho ucciso perché aveva un'aria felice». Questa la notizia esplosa ieri sui media e, manco a dirlo, sui social network. Non si sapeva nulla, fino a ieri, del killer dei Murazzi a Torino. Stefano Leo era stato ucciso il

Ucciso perché felice2019-07-15T13:49:09+00:00

Omicidi, gogne mediatiche e altri reati

Oggi mi sento spaesata, in un modo ideologico, filosofico. Oggi, di fronte a determinate notizie, ho sentito fortemente la mancanza di punti di riferimento, di verità, di umanità persino. Lo spaesamento è tipico delle epoche di grandi passaggi, almeno per chi cerca di ricondurre il tutto all'interno di percorsi predefiniti, di definizioni, di correnti. Ma

Omicidi, gogne mediatiche e altri reati2017-06-09T17:38:20+00:00

Storia triste all’italiana

E' notizia di questi giorni la polemica sul programma di Paola Perego, presto chiuso, "Parliamone...sabato" in onda su Raiuno. Non ho visto il programma, devo dire la verità, ma il giorno seguente i contenuti incriminati erano già virali: Non essendo la Perego una comica, e non potendo chiamare in causa la satira, penso che tutto ciò

Storia triste all’italiana2017-03-22T16:04:37+00:00